Si eredita
solo il rischio

Non si eredita la malattia ma solo un più elevato
rischio di contrarla nel corso della vita

Chi è portatore di una mutazione costituzionale non necessariamente si ammalerà, ma ha un rischio maggiore di sviluppare la malattia nel corso della vita.

Il primo passo è informarsi

Tumori familiari

Il rischio di ammalarsi è correlato soprattutto a fattori ambientali, comportamenti e stili di vita e potrebbe anche derivare da un difetto genetico non ancora noto. La familiarità è una situazione in cui nella storia clinica di una famiglia si sono riscontrati più casi di una o più patologie tra loro correlate.

Tumori ereditari

In questo caso il rischio di ammalarsi di tumore è direttamente correlato a un difetto genetico, che potrebbe continuare ad essere trasmesso alle generazioni successive. A seconda della sindrome ereditaria gli organi coinvolti possono essere uno o più di uno, associati alla stessa mutazione costituzionale.

Tumori sporadici

A differenza dei casi sopraelencati questi tumori, la maggioranza nella popolazione, si sviluppano in modo casuale e il rischio è associato allo stato clinico del paziente, all’ambiente che lo circonda e a fattori genetici non ancora noti.

Vuoi saperne di più?

Diventa consapevole per prevenire il rischio

Essere consapevoli della propria predisposizione genetica significa mettersi in condizione di gestire il rischio. La consapevolezza è il primo passo della prevenzione, finalizzata alla riduzione del rischio: come per ogni rischio, se ne sei a conoscenza lo puoi prevenire!

Conoscere la storia clinica della propria famiglia è utile a identificare eventuali predisposizioni alla malattia e mettere quindi in atto diverse misure di prevenzione.

Vai ai questionari

Conosci meglio il tuo DNA!

Cosa sai della tua storia familiare?
Nella tua famiglia ci sono casi di tumori?

Se si ha il sospetto di essere portatori di una sindrome ereditaria, a livello personale e/o nella propria famiglia, è importante sottoporsi ad un counselling ed eventualmente ad un test genetico.

Scopri di più sui test genetici

Sapere di essere portatori di una mutazione costituzionale, cioè di una sindrome ereditaria, permette:

  • ai soggetti sani a rischio di avviare per tempo azioni di prevenzione primaria e secondaria
  • ai soggetti malati di essere curati in modo molto più efficace

Mutagens è una realtà autorevole e riconosciuta a cui è possibile fare riferimento, un’associazione non profit affidabile e trasparente, nata con l’intento di contribuire attivamente alla ricerca medico-scientifica e al miglioramento della presa in carico dei soggetti portatori di sindromi ereditarie.

Scopri di più

Entra nella community Mutagens

Vuoi restare sempre aggiornato sulla ricerca, le storie e gli eventi di Mutagens?

Segui la Pagina Pubblica Facebook

 

Sai di essere portatore di una sindrome ereditaria?

Richiedi l’accesso al Gruppo Privato Facebook

 

Prima di essere un’associazione siamo una comunità di persone portatrici di sindromi ereditarie, che mettono quotidianamente a disposizione su base volontaria conoscenze, esperienze di vita e network di competenze, per offrire il massimo supporto a chi ne avesse bisogno.

Sappiamo bene cosa significa essere portatori di una sindrome eredo-familiare, ecco perché puoi contare su di noi.

Newsletter #7 2021

Carissime/i, vi inviamo come ogni mese la Newsletter #7 2021 della Associazione Mutagens, fondata e governata da persone portatrici di…

Leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter

Il nostro DNA
con la ricerca
per il futuro

La missione di Mutagens è di sostenere l’attività di ricerca e la presa in carico clinica nei percorsi alto rischio delle persone portatrici di sindromi eredo-familiari. Le principali aree di attività istituzionali sono l’informazione e la divulgazione scientifica, la promozione e il coordinamento della ricerca, le attività di advocacy e lobbying, il coinvolgimento attivo delle persone e famiglie portatrici di mutazioni germinali, il fund raising. I soci, gli aderenti – esclusivamente soggetti portatori di sindromi ereditarie -, i donatori – chiunque sia interessato ad offrire un contributo a questa causa – costituiscono i tre pilastri della missione e delle attività di Mutagens.

Percorsi Alto Rischio Eredo-Familiare e Gruppi Oncologici Multidisciplinari sulle Sindromi Ereditarie

la necessità e l’urgenza di una approvazione e attuazione uniforme in tutte le regioni italiane I soggetti portatori…

Leggi tutto

La tua donazione
sosterrà la ricerca

Sostenere Mutagens significa entrare a far parte di una grande famiglia che vede nella ricerca la speranza di un futuro diverso per le persone portatrici di mutazioni germinali e per le loro famiglie.

Dona ora

Storie

La notizia della presenza di una variante patogenetica nel gene BRCA1 (Sindrome HBOC – Alto Rischio Cancro alla…

ROMA – “Non sono una donna geneticamente portata al vittimismo, ho un forte attaccamento alla vita ed una grande…

(Silvia Paolucci è mancata nel febbraio 2021 per gli esiti della sua malattia. Mutagens manterrà vivo il suo…

Il mio nome è Dario Marchetti, classe 1994. Sono figlio di Olivo Marchetti. Nel 2019 ho scoperto di avere…

Il mio nome è Olivo Marchetti. Nel 2000 ho avuto il primo intervento per la Sindrome di Lynch,…

Sono Roberta Devoti e ho 53 anni. Sono sposata con Fabrizio e abbiamo un figlio adottivo. Sono mutata…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi